Archivi categoria: asiatici

Gusto Filippino

Mi chiamo Mirko. Sapevo che quella gran troia sexy di Mariangela prima o poi mi avrebbe mollato per mettersi con qualcun'altro più benestante del sottoscritto. La pregai di ripensarci ma non ci fu nulla da fare. Inoltre, essendo negato con le faccende domestiche, le dissi:"Cara ripensaci non sò proprio come cavarmela da solo". Per pronta risposta suggerì:"Assumi un filippino, magari oltre a pulire ti fà pure un bel bocchino!". Probabilmente lo disse per provocare e sul momento pensai fosse solo una frase stupida buttata lì così. Del resto ero sempre andato solo con le donne ma quel pensiero torbido probabilmente si insinuò sottile nel mio subconscio. Rimasto solo, non sapendo realmente cosa fare, cercai un asiatico disposto ad occuparsi delle pulizie della casa. Ne trovai finalmente uno. How Wuan era proprio simpatico ed efficiente. Quando rientravo dal lavoro trovavo sempre tutto perfettamente in ordine. Conoscendolo meglio scoprì che non era sposato. Un giorno stavamo passeggiando in una zona isolata vicino alla mia abitazione e lui farfugliò:"Signole la linglazio per questa oppoltunità". Gli risposi:"Ma no figurati, grazie a te" ma lui insistette:"La linglazio davvelo!" e si inginocchiò per farmi un bocchino! Pensai alle parole di Mariangela ma intanto stavo già godendo. Mi diede anche il culo ed io, eccitato e in astinenza sessuale, gradì l'offerta e lo penetrai con desiderio. Alla fine gli sborrai in bocca bei fiotti di sborra calda che lui accolse con estremo piacere. Nel vicinato c'è sempre qualcuno che non si fà i fatti suoi e, alla fine, Mariangela ha saputo da qualcuno che i miei rapporti con How Wuan non si limitano al lavoro. Chissà cosa avrà pensato, proprio lei che in fin dei conti me l'ha consigliato...